Microchirurgia vizi refrazione

La chirurgia per dire addio agli occhiali

Centro Oculistico Chirurgia Laser San Rossore

PRK, Femtolasik e Smile sono le tecniche che la chirurgia oculistica ci offre allo stato attuale per correggere i difetti della refrazione, ovvero provare a togliere le lenti degli occhiali.

 

La chirurgia refrattiva a fatto passi da gigante in un tempo relativamente lungo. L'arrivo dei primi Laser ad eccimetri, all'inizio degli anni '90, si è completato con l'utilizzo dei laser a femtosecondi negli anni 2000.

La tradizionale PRK rimane, pur con i suoi limiti , la chirurgia base di riferimento.

 

La Femtolasik ha sostituito la lasik con microcheratomo meccanico che lasciava dietro di se una scia di possibili effetti collaterali, molto diminuiti con l'avvento del laser a femtosecondi.

La Smile è la nuova frontiera che riassume le precedenti tecniche e le migliora nella bioresistenza corneale. Non è ancora possibile nelle ipermetropie ma nelle miopie si fa sempre più efficace con risultati refrattivi sorprendenti.

 

Si cerca di cucire "su misura" l' intervento a ciascun paziente in base al difetto refrattivo da correggere, alle caratteristiche anatomiche ed ottiche soggettive. Dopo la visita d'idonetà si sceglie la tecnica che ci possa dare miglior risultato minimizzando i possibili effetti collaterali.

Centro Oculistico Chirurgia Laser
Share by: